Una connessione lenta o instabile può costare tempo, soldi ed energie alla tua azienda, anche per svolgere gli aspetti più semplici del lavoro. Cambiare operatore della linea dati comporta spesso ulteriori spese aggiuntive senza risolvere veramente il problema. Cosa fare, allora, in questi casi?

Quando la connessione in fibra ottica o ADSL sembra una sfida impossibile da vincere, la soluzione è il passaggio a una tecnologia differente, non via cavo ma via etere con i ponti radio punto punto. Per chi si trova in contesti come questo, il primo strumento necessario per riprendere a navigare bene in Internet è proprio il ponte radio punto punto perché è in grado di superare i limiti strutturali delle connessioni in fibra o rame.

Un collegamento via frequenze radio permette infatti di raggiungere la navigazione a banda larga e ultra larga anche in aree complesse con rilievi montuosi, aree periferiche o molto distanti dal cabinet ADSL/FTTC.

Se stai valutando di strutturare la tua connettività e rete aziendale su ponti radio o stai cercando di capire se sia meglio la fibra ottica o i ponti radio, ti presentiamo un caso pratico di utilizzo con cui comprendere se il ponte radio può fare al caso tuo. Vediamo insieme come dare connessione anche a sedi distanti e uffici in zone poco servite con ponti radio punto punto.

Che cos’è un ponte radio punto punto?

Un ponte radio è una tecnologia per la connettività e trasmissione dati per le telecomunicazioni di tipo wireless, basata sull’utilizzo di radiofrequenze o microonde. Si tratta, ad esempio, della modalità che permette ogni giorno ai nostri cellulari di ricevere segnale, scambiare messaggi, connettersi a Internet.

Quando si parla di ponte radio punto punto, però, si va a indicare una tipologia più specifica: il termine punto punto identifica infatti un collegamento dedicato che permette a un’antenna trasmittente di raggiungere con il proprio segnale un’antenna ricevente ad uso privato. Tale antenna ricevente sarà poi in grado di portare connessione a una rete LAN aziendale grazie a un router.

I ponti radio punto punto sono dunque sofisticati strumenti di connettività che rendono possibile tracciare nuovi percorsi via etere ai pacchetti dati per le telecomunicazioni, portando l’accesso Internet anche in zone difficili da connettere.

Nel caso dei ponti radio punto punto il collegamento interessa, come suggerisce il nome, soltanto due punti tra loro comunicanti via etere; un ponte radio può essere anche multipunto, venendo utilizzato per servire più componenti riceventi e dando vita a una struttura di interconnessione più complessa. Come avviene per i ponti radio punto punto, anche i ponti radio multipunto possono essere ad esclusivo uso privato, ad esempio se implementati per un sistema di videosorveglianza IP.

Quando optare per i ponti radio punto punto?

I collegamenti via ponti radio punto punto risultano particolarmente vantaggiosi per tutte quelle aziende o realtà che non sono raggiunte in maniera diretta dalla connettività in fibra ottica e non hanno, ad esempio, accesso a FTTH o FTTC ma possono disporre soltanto di servizi ADSL con connettività in rame.

Allo stesso modo, gli utenti che accedono a tecnologia FTTC senza avere però una connessione stabile e veloce oppure con frequenti interruzioni della linea, possono beneficiare di migliori prestazioni con i ponti radio punto punto.

Altrettanto frequenti sono invece i casi di aziende multi sede che dispongono di FTTH o FTTC in una sede ma una connettività molto scarsa in una o più delle altre sedi. Un ponte radio punto punto diventa dunque fondamentale per permettere a tutto il personale di avere accesso alla rete aziendale, condividere il proprio lavoro con i colleghi di altri stabilimenti o uffici e navigare in Internet.

Oltre a motivazioni prettamente strutturali, sono diversi i vantaggi che fanno preferire i ponti radio aziendali rispetto una connessione in fibra ottica dedicata:

tempo-ponti-radio-puntopunto

Tempistiche di implementazione della rete più veloci

Le operazioni di installazione del ponte radio sono infatti molto più semplici rispetto la stesura di una fibra ottica punto punto. Svolto il sopralluogo preliminare, l’installazione dei ponti radio richiede in genere un terzo del tempo della fibra ottica.

soldi-ponti-radio-puntopunto

Costi di implementazione della rete più limitati

Esclusi i costi tecnici degli apparati e della manodopera, va considerato che non vi sono spesso lavori ingenti da compiere a livello strutturale. Non c’è in genere necessità di attuare modifiche agli spazi, scavare pozzetti o stendere cablaggio.

5g-ponti-radio-puntopunto

Possibilità di accedere alla tecnologia wireless 5G

Con gli apparati Wi-Fi 6 sarà possibile nei prossimi mesi e verosimilmente dal 2022 poter sfruttare la tecnologia 5G raggiungendo velocità maggiori con latenza minore, migliorando quindi le performance della connessione.

Passiamo alla pratica: un esempio di utilizzo di ponti radio punto punto per le telecomunicazioni

Per meglio chiarire come si possano usare i ponti radio punto punto per la connettività Internet delle aziende, possiamo approfondire quanto appena discusso con un esempio. Consideriamo un’ipotetica azienda con due sedi, una centrale e una periferica, tra loro a 10 km di distanza.

La sede centrale è raggiunta da fibra punto punto estremamente veloce ma la sede periferica non può essere connessa via cavo sia per ragioni strutturali che di budget. La cabina raggiunta da fibra ottica e rame è infatti a una distanza tale da causare un forte degrado delle prestazioni, non rendendo possibile consegnare una buona connessione all’azienda interessata. Allo stesso tempo, stendere cablaggi punto punto dedicati dalla cabina avrebbe comportato complessità molto elevate nella ricerca dei percorsi effettivamente disponibili per la stesura della fibra o del rame oltre che costi esorbitanti per la gestione dell’intero lavoro.

Tali alternative tecnologiche in rame e fibra sono state dunque prese in considerazione in fase di studio iniziale ma si sono rivelate opzioni inefficaci e non percorribili. Al contrario, la scelta dei ponti radio per telecomunicazioni ha permesso di risolvere le limitazioni riscontrate e ottenere una serie di vantaggi aggiuntivi.

Sede centrale

Raggiunta da fibra punto punto

• Dista dalla sede periferica 10 km;

• Sede in cui sono gestiti la maggior parte dei servizi essenziali per l’azienda e per la sede periferica;

• Area occupata principalmente da uffici e in parte area operativa;

Sede periferica

Non collegabile con fibra o rame

• Dista dalla sede centrale 10 km;

• Dipende dalla sede centrale per vari servizi ma necessita di connessione per lavorare in autonomia;

• Area occupata principalmente con spazi produttivi;

Concentriamoci sulle necessità tecniche di partenza:

Avere accesso alla rete aziendale centrale, connettendosi alla LAN.

Garantire la business operativity in maniera costante, 24h su 24, 7 giorni su 7.

Poter navigare in maniera stabile con banda ultra larga in entrambe le sedi.

Poter navigare via VPN per il personale in smartworking o presso il cliente.

Qual è la soluzione che RBR Verona ha studiato per il cliente?

Il progetto della connettività con ponti radio Wi-Fi sviluppato da RBR Verona si caratterizza per i seguenti aspetti:

  • Garantisce un’ottima connessione tra le due sedi e permette alla sede periferica di accedere a tutte le risorse e alla rete della sede centrale;
  • Integra sistemi di back up della rete per permettere all’azienda di essere sempre connessa e non perdere mai il collegamento tra le due sedi;
  • Implementa strumenti di avanguardia perché la navigazione possa essere sempre veloce anche quando tutti gli utenti dell’impresa sono al lavoro o sono svolte attività online particolarmente pesanti;
  • Le tempistiche della messa a punto sono rapide e comportano il minor tempo possibile di inattività per l’azienda.

In particolare, i nostri specialisti hanno reputato ideale connettere la sede centrale attraverso una connessione in fibra ottica dedicata punto punto e collegare la sede periferica a quella centrale attraverso l’uso di quattro ponti radio punto punto. Tali ponti radio, disposti due sulla sede periferica e due sulla sede centrale, permettono la condivisione della rete e allo stesso tempo il back-up della stessa. Il loro doppio orientamento, infatti, fa sì che possano l’uno con l’altro sostenere la connettività in caso di guasto e permettere all’azienda cliente di non rinunciare mai all’operatività.

Per scongiurare ulteriormente la possibilità che l’azienda non abbia accesso agli strumenti necessari per lavorare si è optato per la creazione di una VPN di supporto tra le due sedi che, oltre a facilitare lo smart working come richiesto, permette la ricezione di chiamate e servizi base.

I ponti radio per telecomunicazioni selezionati assicurano una navigazione fino a 500 MegaBit/secondo e sono stati puntati in modo da raggiungere tale massimale ed evitare ostacoli in linea d’aria. La potenza e la stabilità della connessione è stata inoltre verificata attraverso vari test e con il collaudo generale, in modo da consegnare al cliente non soltanto uno strumento effettivamente all’altezza degli standard di qualità di RBR Verona ma anche all’altezza delle sue aspettative.

La manutenzione e l’assistenza nel tempo con GEMMA monitoring

Per poter assicurare al cliente la piena funzionalità del sistema nel tempo e mantenere correttamente tutti i vantaggi che ha reputato fondamentali, si è abbinato all’implementazione dell’infrastruttura ponti radio punto-punto per le telecomunicazioni anche un servizio di monitoraggio avanzato e di assistenza con pronto intervento.

Il servizio si basa sull’utilizzo del software di monitoraggio intelligente GEMMA, sviluppato da RBR Verona che rende possibile il monitoring costante della connessione dei ponti radio wi-fi a 10 km, l’allerta istantanea in caso di problematiche e la diagnostica conseguente, lo svolgimento di test regolari sulla linea dati, l’analisi delle statistiche di funzionalità e la manutenzione predittiva.

Il servizio di supporto, oltre a quanto elencato prima, fa sì che il cliente sia coperto per casi come guasti, attacchi informatici, necessità di ricalibrazione dei ponti radio o analisi della connettività attraverso operazioni di assistenza da remoto o in presenza, se necessario.


RBR Verona ti connette ai tuoi clienti! Scopri le nostre soluzioni connettività,

ci prendiamo cura della tua connessione aziendale, in fibra ottica o via ponti radio.


Categories:

Tags:

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Non perdere nessuna novità, iscriviti!

Condividi i nostri contenuti sui social:
Scarica la tabella Euroclassi!Così potrai consultarla ogni volta che hai bisogno.